sabato 13 gennaio 2007

Marzabotto, giustizia è fatta.


Non lo si ripete mai abbastanza: non esiste infamia subita, non esiste paura, non esiste rabbia, non esiste tradimento ricevuto, non esiste 8 di settembre che basti a giustificare il massacro gratuito ed inutile di ottocento civili inermi.

Sarebbe bello vedere sentenze simili anche per altri massacri di eguale orrore. Dalle violenze dei soldati americani e marocchini nell'Italia "liberata", all'epurazione etnica ai danni di qualsiasi italiano, compiuta a guerra finita dalle armate di Tito nell'Istria e nella Venezia Giulia occupate.

Ma questa è un'altra storia: chi vince ha sempre ragione.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Proprietà intellettuale

Licenza Creative Commons
I contenuti di questo blog sono di Michele Pigliucci e sono liberamente utilizzabili alle condizioni previste dalla licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Unported License.